Prevenzione e repressione dei reati contro gli animali

Gli operatori veterinari, ma anche quelli di polizia, i volontari delle organizzazioni di protezione civile e gli operatori sanitari, possono incontrare degli animali durante lo svolgimento del loro servizio.

Gli animali possono essere feriti, smarriti, spaventati, potrebbe essere necessario salvarli o sequestrarli, potrebbe essere necessario contenerli durante il soccorso sanitario del loro padrone. Anche chi cura gli animali per conto dei proprietari come i dog sitter, devono conoscere i limiti e le responsabilità del loro servizio.

Tutte le figure professionali citate dovrebbero avere un bagaglio di nozioni minimo necessario a:

• riconoscere una situazione pericolosa;

• essere in grado di portare a termine il proprio compito senza ferire animali od essere feriti da loro;

• riconoscere situazioni che devono essere comunicate agli enti specializzati;

• riconoscere situazioni di maltrattamento da denunciare;

• effettuare un primo soccorso veterinario in attesa dell’arrivo degli specialisti.

Per questo motivo propongo un corso di formazione sulle norme che regolano i rapporti tra noi ed i nostri amici animali, integrato con incontri con altri specialisti che potranno fornire i concetti di base esposti sopra.

Programma:

  1. La cultura della protezione degli animali
  2. gli obblighi dei proprietari degli animali          
  3. la prevenzione dei reati
  4. La repressione dei reati
  5. le sanzioni per le inadempienze
  6. La normativa nazionale
  7. La normativa regionale
  8. gli strumenti

La durata del corso è di 6 ore.

Norme di riferimento:

  • 544 cp maltrattamento e uccisione
  • 727 cp, abbandono e la detenzione di animali in condizioni incompatibili con la loro natura.
  • 672 cp omessa custodia o il mal governo di animali DPR 320 /54 regolamento polizia veterinaria
  • Ordinanza ministero della salute 6 agosto 2013 (prorogata fino al 30 agosto 2020 con ordinanza del 18 Luglio 2019)
  • L 281/91 Legge quadro animali affezione e randagismo
  • L 189/04 maltrattamenti e combattimenti
  • Leggi Regionali di riferimento
condividi questa pagina!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Tumblr