Piani Comunali di Emergenza e Protezione Civile

Un Piano di emergenza e Protezione Civile è uno strumento tecnico indispensabile per affrontare tutte quelle emergenze che si possono presentare nel tuo territorio.

Il Piano deve essere realistico, tagliato sulle caratteristiche del territorio e sulle esigenze della popolazione che vi risiede, NON DEVE ESSERE un copia incolla di altri Piani!!!!!!!

Un Comune può avere l’esigenza di:

  • redigere un nuovo piano se inesistente o troppo datato;
  • aggiornare il piano esistente se recente ma non adeguato alle ultime normative;
  • adeguare il piano modificando gli scenari di rischio (in caso di cambiamento delle caratteristiche del territorio, della popolazione, degli insediamenti industriali, etc), od inserendo nuovi scenari come gli eventi di rilevante impatto locale.

Un buon Piano di emergenza deve essere preparato valutando le reali esigenze e caratteristiche del territorio di riferimento, e deve essere facile da consultare anche da non esperti del settore. Un Sindaco deve aprire il capitolo relativo all’emergenza in corso e vi deve trovare chiaramente indicato cosa deve fare e cosa deve delegare a chi!

Diffidate dei piani troppo corposi, troppo complicati e di difficile interpretazione!

Contattami senza problemi!!!!

Dopo aver valutato lo stato della pianificazione esistente ed aver fatto un sopralluogo, ti chiederò del materiale che dovrebbe già esistere presso il tuo ufficio tecnico, e ti fornirò un preventivo.

Clicca qui per contattarmi!!!

Clicca qui per tornare alla pagina iniziale

condividi questa pagina!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Tumblr