PPC Web – Piani di Protezione Civile on line di Regione Lombardia

Il 17 Dicembre a Pavia, la Regione Lombardia ha presentato una nuova piattaforma web su cui i Comuni dovranno Caricare i Piani di Protezione Civile PPC (che fino all’avvento del nuovo Codice di Protezione Civile venivano detti PEC, Piani di Emergenza Comunale).

La piattaforma permette di inserire i piani esistenti, di creare nuovi piani e di aggiornare i dati presenti completi di cartografia. Al momento l’inserimento è facoltativo e volontario, l’anno prossimo sarà obbligatorio inserire e condividere i dati con tutti gli altri partecipanti al progetto.

La potenzialità assolutamente nuova e, da qualche punto di vista rivoluzionaria, è che i dati verranno inseriti con una sola modalità, la logica sarà condivisa a livello regionale e tutti i dati saranno tra loro compatibili, lasciandosi alle spalle il problema di incompatibilità di formati, metodi e stili diversi con cui i piani sono stati redatti fino ad oggi. In questo modo, il sistema obbliga finalmente il progettista a dare un taglio operativo e non enciclopedico al Piano.

L’uso della piattaforma è abbastanza semplice, ma richiede la profonda conoscenza del Piano ed una certa dimestichezza con i sistemi informatici. Questo costringerà i Sindaci (specie quelli dei Comuni più piccoli) a rivolgersi a tecnici capaci, nonstante la responsabilità rimanga SEMPRE a carico del Sindaco. Per questo motivo, il programma della mattinata si è rivolto ai sindaci a cui sono stati ricordati compiti e responsabilità.

dig

Un altro motivo di soddisfazione è stato quello di notare che, durante la presentazione, non è stata la classica accademica formula del rischio, ma finalmente quella che valuta i parametri “Minaccia” e “Vulnerabilità”.

Grazie ai Quadri ed ai tecnici di Eucentre che hanno partecipato ed a cui ho proposto di rendersi preventivamente disponibili alla valutazione della qualità dei PPC che verranno inseriti. Sono a disposizione dei Sindaci e dei tecnici che vorranno approfondire il tema e di adeguarsi al nuovo sistema.

condividi questa pagina!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Tumblr
Pubblicato in aggiornamento normativo, notizie

News recenti